MONTE DALL’ORA – VALPOLICELLA CLASSICO SUPERIORE CAMPORENZO

36,00

CORVINA 50%, CORVINONE 30%, RONDINELLA 20%, ALCOL 13%, VENETO

Categorie: ,

Descrizione

Denominazione: Valpolicella DOC

Vitigni: Corvina 40%, Corvinone 30%, Rondinella 20%, Oseleta, Molinara 10%

Regione: Veneto( Italia )

Gradazione alcolica: 13 %

Vinificazione: fermentazione spontanea con lieviti indigeni per 10-12 giorni con movimentazione della massa

Affinamento: 4 mesi in piccole botti di secondo e terzo passaggio

Filosofia produttiva: Artigianali, Biologici, Lieviti indigeni

Il Valpolicella Classico Superiore “Camporenzo” di Monte dall’Ora è un vino rosso di avvolgente bontà. Al naso è avvertibili tanta frutta fresca, viola mammola, spunti mentolati e di pepe bianco. Al palato è polposo, ricco e dal tannino sottilissimo.

Il Valpolicella Classico Superiore “Camporenzo” di Monte dall’Ora è una delle espressioni più convincenti ed autoritarie della zona, nonché una delle vette assolute del vino artigianale locale. Carlo Venturini è uno dei volti della Valpolicella vera, quella che non si è conformata alle leggi del mercato e ha continuato ad esprimere il suo immenso potenziale in modo sincero e credibile. Dal 1995, anno di fondazione della cantina Monte Dall’Ora, i gesti e gli intenti sono sempre stati chiari e semplici, ovvero quella di imbottigliare espressioni identitarie rispettando e valorizzando il territorio, pertanto le vigne sono da sempre coltivate in regime biologico, escludendo l’utilizzo di sostanze chimiche o di sintesi. Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara ed Oseleta trovano quindi la loro sublimazione, venendo esaltate da interpretazioni profonde, che prediligono la complessità all’immediatezza. Baluardo.

Il vino rosso “Camporenzo” è ottenuto dal tipico uvaggio della Valpolicella, costituito da Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara ed Oseleta in percentuali differenti. In vigna, come già accennato, si punta a preservare vitalità ed espressività del suolo, pertanto ci si avvale dell’aiuto di solo un po’ di rame e zolfo. In cantina si prosegue con fermentazione spontanea con lieviti indigeni per 10-12 giorni, ed affinamento del liquido per 4 mesi in piccole botti di secondo e terzo passaggio.

Il “Camporenzo” Valpolicella riempie il bicchiere con la sua tonalità rubina intensa e luminosa. Naso suggestivo ed emblematico, estremamente territoriale, dove si intrecciano richiami alla mora e alla prugna matura con nitidi sentori vegetali e linfatici. Sorso di grande classicità e armonia, perfettamente bilanciato tra struttura ed un tannino estremamente fine. Un rosso di aderenza territoriale, dedicato agli amanti dei vini austeri, che si svelano gradualmente.

Informazioni aggiuntive

provenienza vino

vino

Rosso

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Titolo

Torna in cima